«

»

Alimentazione e nutrizione

In questi giorni si è tenuto a Milano presso l’Università Bocconi il quarto Forum su Alimentazione e nutrizione. Durante l’attesa tra una sessione e la successiva, ho letto un interessante riflessione di Michael Pollan, uno dei più influenti esperti di alimentazione al mondo, nel suo libro “il dilemma dell’onnivoro”. Ve la propongo nella speranza che possa aiutare a piantare un semino dalla crescita vigorosa nel vostro cervello.

“Tre americani su cinque sono sovrappeso: uno su cinque è obeso. La situazione è altrettanto grave tra i giovani. Il diciassette per cento dei giovani con età compresa tra i sei e i diciannove anni è obeso. E’ un problema sanitario gigantesco che costa alla collettività 90 miliardi di dollari all’anno. La malattia un tempo classificata come diabete degli adulti è stata ribattezzata “diabete di tipo II”, perché ormai si riscontra con frequenza nei bambini; i centri per il controllo della malattia stimano che tra i nati nel 2000 un bambino americano su tre svilupperà la malattia. A causa del diabete e di tutti gli altri problemi di salute associati all’obesità, i bambini americani di questa generazione potrebbero per la prima volta avere aspettative di vita inferiori a quelle dei genitori. Per dirla in parole povere gli americani non fanno altro che ingrassare e questo li sta uccidendo. (anche gli Italiani aggiungerei io …).

Alla base dell’epidemia dell’obesità c’è una semplicissima spiegazione: quando il cibo abbonda e costa poco, la gente mangia di più e ingrassa. Dal 1977 l’assunzione giornaliera media di calorie di un americano è aumentata del 10%. Non essendo aumentata l’attività fisica, le calorie sono state immagazzinate nelle cellule adipose del nostro organismo”.

Proseguendo nella lettura l’autore sostiene che gran parte delle calorie in più derivano dagli zuccheri in particolare dagli sciroppi ad alto contenuto di fruttosio presenti negli alimenti come bibite, merendine ketchup, salse, pane, cereali, cracker, persino nel prosciutto …

Queste poche righe ci suggeriscono di Imparare a diventare selezionatori e detective attenti del nostro cibo per scoprire cosa mangiamo davvero e quale puzzle di elementi mettiamo in tavola ogni giorno.

Condividi:
Share this page via Email Share this page via Facebook Share this page via Twitter

Permalink link a questo articolo: https://www.katieguarato.it/alimentazione-e-nutrizione/