«

»

Bacche dimagranti

Immagine

In rete i siti dedicati alle bacche di Goji, Acai e Maqui sono ormai numerosi e molto vantano  proprietà miracolose sulla linea. Si tratta di alimenti naturali con sapore gradevole che possono aiutare a regolare meglio il senso di fame e il livello energetico. Vediamone le caratteristiche principali:

  • Bacche di Acai

La ricerca scientifica sulle bacche Acai è modesta. Si dice che agevolino la perdita di peso oltre a ridurre il colesterolo e a favorire la detossificazione dell’organismo ma gli studi scientifici sono pochi. C’è una ricerca che indica un possibile effetto stimolante del metabolismo, ma si tratta di uno studio preliminare (www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21569436). Il loro reale effetto benefico è essere un’ottima fonte di antiossidanti. Si conosce inoltre l’elevato contenuto di fibre, di vitamina A, C, di ferro, e antocianine. Inoltre contengono una certa quantità  di acido oleico, lo stesso contenuto nell’olio di oliva e omega 3 che potrebbero aiutare a proteggere il cuore.  E’ possibile usare le bacche di Acai prima di effettuare attività fisica aerobica con effetto di migliorare la produzione energetica.

  • Bacche di Goji

Le bacche di Goji hanno un basso Indice glicemico (28), sono molto ricche di fibre (21%) e sono fonte di cromo che aiuta a controllare i livelli di zucchero nel sangue. Sono molto ricche in vitamina A. Alcuni dati preliminari sembrano indicare un effetto positivo sul metabolismo, ma in assenza di studi più specifici dobbiamo, per ora, limitarci a considerarle utili per proteggere le cellule dai danni causati da radicali liberi. Vanno usate con moderazione da chi esegue terapia anticoagulante. Avendo poche calorie (112 per etto) ed essendo ricche di fibra possono essere utilizzate come snack in quantità di 15-50 g al giorno.

  • La bacche di Maqui

Le bacche di Maqui derivano da un arbusto tipico del Cile e Argentina e sono usate dalle popolazioni locali come potenti ricostituenti e analgesici e detossificanti. Il succo di Maqui è particolarmente ricco in vitamina C, ferro, calcio e potassio e quindi potrebbe vantare un effetto sulla modulazione del sistema immunitario.

Le ricerche più autorevoli si trovano su: www.gopubmed.org

Condividi:
Share this page via Email Share this page via Facebook Share this page via Twitter

Permalink link a questo articolo: https://www.katieguarato.it/bacche-dimagranti/