«

»

La curcuma

Immagine

Immagine2

La curcuma (Curcuma longa), una pianta erbacea perenne rizomatosa della famiglia dello zenzero, è stata utilizzata per il trattamento del diabete nella medicina tradizionale cinese e ayurvedica. Il componente attivo della curcuma, la curcumina, ha catturato l’attenzione come potenziale trattamento per il diabete e le sue complicanze, soprattutto perché si tratta di un farmaco relativamente sicuro ed economico che riduce la glicemia in diversi modelli di diabete nei roditori. È stata pubblicata di recente una  review (“Curcumin and diabetes: a systematic review”) in cui viene passata in rassegna la letteratura recente sulle applicazioni della curcumina nella glicemia, nei disturbi epatici legati al diabete, nelle disfunzioni adipocitarie, nella neuropatia, nella nefropatia, nelle malattie vascolari, nei disturbi pancreatici e altre complicanze del diabete, e vengono discusse anche le sue proprietà anti-infiammatorie e antiossidanti. Sono state recuperate più di 200 pubblicazioni con il termine di ricerca “curcumina e diabete” dal database MEDLINE nel 2013.

In Europa sono stati stimati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità 53 milioni di casi di diabete e nel 2025 se ne prospettano 64 milioni. Quello che stiamo vedendo oggi è la conseguenza di uno stato mentale e degli stili di vita della nostra cultura. I comportamenti e le abitudini che causano il diabete di tipo 2 sono “un crimine contro il buon senso”. Sono proprio questi stili di vita e una dieta a base di zuccheri raffinati, grassi saturi animali e cibo spazzatura che provocano disordini del metabolismo dei carboidrati dei lipidi e delle proteine. Il diabete di tipo 2 è associato anche a carenza di particolari vitamine e minerali. In modo particolare: magnesio, cromo, vanadio, manganese e potassio e la carenza è associata a mancanza di esercizio fisico e obesità.

Condividi:
Share this page via Email Share this page via Facebook Share this page via Twitter

Permalink link a questo articolo: https://www.katieguarato.it/la-curcuma/