«

»

La dieta con i fiori di Bach

Immagine100

Spesso il vero problema di chi vuole seguire una dieta è l’atteggiamento mentale. Gli ostacoli psicologici (insicurezza, vergogna, incapacità di porsi obiettivi e di rispettarli, …) si mettono di mezzo e rendono molto difficile osservare il piano alimentare che ci si prefigge. Queste “insicurezze” lavorano in modo “sotterraneo” rendendoci più deboli e facendoci abbandonare i menù e i cibi più salutari. I rimedi floreali possono, in questi casi, essere un supporto utile e valido: agiscono sugli stati d’animo e sulle attitudini caratteriali e personali. I fiori di Bach di per sé non fanno perdere peso ma aiutano ad affrontare tutte le implicazioni emotive che possono nascere quando si deve tener fede a questo impegno. Di seguito alcuni esempi:

  • Per chi non si sente capace di portare a termine la dieta: Centaury; è il rimedio per chi ha difficoltà ad imporre la propria volontà agli altri e a se stesso. Questo fiore aumenta la fiducia in sé, dà il giusto sostegno per raggiungere i propri obiettivi con successo

  • Per chi soffre dei chili di troppo ma lo nasconde: Agrimony; è il fiore per le persone che sembrano gioviali e allegre ma, nel profondo, nascondono tormenti e preoccupazioni. Spesso queste persone non mostrano le loro vere emozioni e non ammettono di soffrire per quei chili di troppo che rovinano la figura. Anzi, talvolta usano il cibo come mezzo per alleviare dispiaceri che non riescono ad esprimere liberamente. Agrimony aiuta a dare il giusto peso alle emozioni negative e a capire che, in certi casi, dimagrire non è solo una questione di bellezza ma di salute. Questo rimedio rende anche disponibili a cercare la solidarietà delle persone che ci sono vicine

  • Per chi ha alle spalle diete fallite: Cerato; è il rimedio per chi ha alle spalle dei piccoli fallimenti e dubita, quindi, delle proprie capacità e della propria determinazione. Aiuta ad avere le idee chiare su ciò che si desidera, ciò che serve fare per ottenerlo e a dimenticare i fallimenti passati

I rimedi si trovano in farmacia o parafarmacia già diluiti oppure nelle soluzioni originali e pure con cui è necessario effettuare la diluizione corretta: si mettono 30 cl di acqua in una bottiglietta di vetro con contagocce, si aggiungono 2 cucchiaini di brandy per la conservazione e due gocce del rimedio floreale.

Condividi:
Share this page via Email Share this page via Facebook Share this page via Twitter

Permalink link a questo articolo: https://www.katieguarato.it/la-dieta-con-i-fiori-di-bach/