«

»

Zucchine e fiori di zucca (alimento della settimana)

Immagine

Le zucchine sono il frutto acerbo della pianta chiamata Cucurbita pepo. Era coltivata già qualche millennio a.C., nell’America meridionale, e venne importata in Europa solo dopo la scoperta dell’America.

I Romani consumavano una cucurbita che oggi viene chiamata Lagenaria vulgaris, simile alle zucchine, sostituita in seguito dalle zucche e dalle zucchine provenienti dalle americhe.

Mentre i frutti maturi della zucca non hanno mai trovato grande successo nella nostra cucina, le zucchine sono tra le verdure più amate e cucinate nella alimentazione mediterranea.

Anche i fiori delle zucchine, detti fiori di zucca che crescono sulla sommità del vegetale, sono molto apprezzati, nelle frittate oppure ripieni e fritti.

Le zucchine che maturano in questo periodo sono più ricche di acqua, sono più dolci e meno amare. Meglio consumarne in quantità in questo periodo e lasciar perdere il prodotto di serra durante i mesi in cui le zucchine sono fuori stagione.

Le zucchine sono il frutto acerbo della pianta della zucca e come tali sono povere di calorie, ma anche di vitamine e sali minerali.

Dunque rappresentano (come la maggior parte delle verdure, del resto) un ottima scelta per preparare piatti poveri di calorie. Contengono buone quantità di magnesio e modeste di proteine e carboidrati, non sono presenti acidi grassi essenziali.

Condividi:
Share this page via Email Share this page via Facebook Share this page via Twitter

Permalink link a questo articolo: https://www.katieguarato.it/zucchine-e-fiori-di-zucca-alimento-della-settimana/