↑ Torna a Percorso

Sali tissutali del dottor Schuessler

Sali tissutali del dottor Schuessler

Il dottor Schuessler è  il formulatore di un sistema unico di preparati terapeutici cellulari a cui ha dato il nome di “biochimica”. Nasce nel 1821 a Zwischenahn e, conseguita la laurea in medicina nel 1857, inizia immediatamente l’’attività di medico a Oldenburg. In conseguenza dei lavori di J. Liebig, ripresi poi da J. Moleschott, Schuessler inizia a introdurre l’’utilizzo terapeutico degli elementi minerali presenti nel sangue e nei tessuti, ritenuti indispensabili per la costituzione e il buon funzionamento di questi ultimi. La “biochimica” differisce dai metodi tradizionali di cura perché usa come agenti curativi delle sostanze inorganiche minerali, i “Sali tissutali”, le quali sono essenziali per la vita e la salute.
Scrive Schuessler:
“”Il corpo è costituito da cellule. Differenti tipi di cellule formano i differenti tessuti e organi del corpo. La differenza in questi tessuti è dovuta soprattutto dal tipo di sale inorganico che li compongono. Se noi bruciamo il corpo, o una qualsiasi sua parte, otteniamo le ceneri. Queste sono le componenti inorganiche del corpo, come sali di ferro, magnesio, calcio, etc. Oltre a questi sali inorganici, l’’organismo è composto da acqua e sostanze organiche. I sali sono in rapporto di uno a venti  rispetto all’’acqua e alla materia organica, ma l’’acqua è inerte e inutile in assenza dei sali. Questi sono i veri costruttori dei tessuti, gli architetti dell’’organismo. La struttura e la vitalità del corpo dipende dalla giusta quantità e distribuzione dei sali in ogni cellula. Il trattamento biochimico impiega questi sali, adeguatamente preparati per una corretta assimilazione. Sono i Rimedi Tissutali, capaci di curare ogni malattia curabile e di migliorare quelle incurabili. La salute è quello stato in cui tutte le cellule che compongono i vari tessuti dell’’organismo, in una condizione normale, ricevono ognuna la giusta quantità del sale necessario per la formazione dei tessuti stessi. La malattia è uno stato cellulare alterato causato da un disturbo nel rifornimento alla cellula del sale tissutale necessario. (….) La cura consiste nel ripristinare la normale crescita della cellula, fornendo una dose minima della sostanza inorganica il cui flusso è disturbato. Per fare questo in modo efficace, è importante sapere quali sali sono necessari per la costruzione dei differenti tessuti e per la loro normale funzione. Queste conoscenze ci vengono fornite dalla “chimica fisiologica”. Pertanto, la cura delle malattie tramite la somministrazione del sale necessario è chiamata Terapia Biochimica”.” (……)
I minerali essenziali sono 12. Sono stati individuati a seguito di calcinazione cellulare (la calcinazione è un processo di riscaldamento ad alta temperatura, protratto per il tempo necessario ad eliminare tutte le sostanze volatili da un composto chimico). Si ottengono così i Sali primari : ferro, calcio, magnesio, sodio e potassio in combinazione con acido fosforico, carbonico e sulfurico. Una rottura dell’’equilibrio fisiologico porta ad una alterazione cellulare in grado di virare alla patologia. Il trattamento con i Sali di Schussler prevede l’’assunzione di uno o più Sali in base alla specifica problematica in grado di ripristinare il normale rapporto e funzionalità tra minerali e quindi, di mettere nelle condizioni ottimali la cellula. Non si deve credere che la Biochimica di Schuessler sia una terapia con “integratori”. I sali di cui parliamo, come nutrienti, sono già presenti nei nostri cibi. Nella terapeutica di Schuessler, il sale, preparato usando dosi infinitesimali, agisce a livelli più sottili. Verosimilmente compensa alcune funzioni perturbate, più che sopperire a delle vere e proprie carenze. A parte i presupposti teorici di Schuessler, l’’esatto meccanismo di azione dei Sali Tissutali è tuttora sconosciuto.

Condividi:
Share this page via Email Share this page via Facebook Share this page via Twitter

Permalink link a questo articolo: https://www.katieguarato.it/percorso/sali-tissutali-del-dottor-schuessler/